HomeNotizie

Compiti e obblighi del Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza

Compiti e obblighi del Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza
Like Tweet Pin it Share Share Email

Quando parliamo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), abbiamo a che fare con la figura che, secondo il testo di legge, “rappresenta e tutela i diritti dei lavoratori nell’ambito della sicurezza sul lavoro all’interno delle aziende”: questa è la definizione che ne dà il Decreto Legislativo 81 del 2008, conosciuto come Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro.

È proprio da tale decreto che possiamo ricavare tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno per una conoscenza completa di questo importantissimo ruolo e per comprendere quali siano le sue funzioni principali all’interno delle aziende. L’articolo 2 ci spiega che il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza è “la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro”.

Elezione e Durata del Responsabile dei Lavoratori

Il Responsabile viene eletto nelle aziende con meno di 16 dipendenti, direttamente da loro, secondo gli accordi sindacali in materia. Si può candidare qualsiasi dipendente, tranne i lavoratori in prova e chi ha stipulato un contratto a tempo determinato o di formazione professionale.

La carica del Responsabile della Sicurezza dei Lavoratori, rinnovabile, ha una durata di tre anni. Nelle aziende con più di 15 lavoratori, il Rappresentante per la Sicurezza viene eletto, invece, attraverso l’intermediazione delle rappresentanze sindacali dell’azienda. In base poi al numero dei dipendenti, si deciderà quanti RLS debbano essere eletti, fino a un massimo di sei per le aziende con più di mille lavoratori. Ne basta uno solo per quelle con meno di 200 dipendenti.

Compiti e Obblighi

Ma quali sono di preciso i compiti di tale figura? Il Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza svolge un ruolo fondamentale di raccordo tra l’azienda stessa e i suoi dipendenti, occupandosi di temi delicati quali la tutela della salute e la sicurezza. L’articolo 50 del D.Lgs 81/2008 ha per oggetto proprio le “Attribuzioni del RLS”. Egli può accedere e deve controllare i luoghi di lavoro; è consultato preventivamente e tempestivamente per la valutazione dei rischi e per l’individuazione, programmazione e verifica della prevenzione all’interno dell’azienda.

È consultato inoltre per la designazione del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione, degli addetti al primo soccorso e del medico competente. Riceve le informazioni e la documentazione aziendale inerenti alla valutazione dei rischi e quelle riguardanti le sostanze pericolose, gli impianti, i macchinari e gli ambienti di lavoro.

Promuove, previa formazione adeguata, l’elaborazione e l’attuazione delle misure di prevenzione idonee a tutelare l’integrità fisica dei lavoratori, formula osservazioni in occasioni di verifiche effettuate da autorità competenti e avverte il responsabile della azienda dei rischi individuati nel corso della sua attività. Può infine fare ricorso a suddette autorità competenti qualora ritenga che le misure predisposte per la protezione dei dipendenti non siano idonee a garantire la sicurezza sul lavoro.

In sintesi, per concludere, possiamo dire che le attività che il Responsabile dei Lavoratori è chiamato a svolgere sono indirizzate al miglioramento della qualità del lavoro in azienda. Egli ascolta i problemi dei dipendenti riguardo la sicurezza ed effettua i controlli del caso.

Partecipa alle riunioni sulla sicurezza e controlla che gli interventi concordati siano effettivamente realizzati. Ovviamente, per tali compiti, è necessaria una ben precisa preparazione e un costante aggiornamento. Il D.Lgs 81 prevede specifici corsi obbligatori all’inizio dell’attività e corsi di aggiornamento in itinere, tutti a carico del datore di lavoro e tutti volti alla formazione di una figura di vitale importanza per le aziende.

Comments (0)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi